Calendario eventi

(BO) VIA ROMEA NONANTOLANA Orientale
Sabato, 30. Aprile 2016, 08:10
a Domenica, 1. Maggio 2016
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Visite : 946

 

 

DA NONANTOLA AL PASSO DELLA CALANCA in due tempi

 
 

1° tempo  

30 aprile Nonantola - Castelfranco Emilia


01 maggio Castelfranco Emilia - Vignola


Nell’ottavo secolo le principali vie di comunicazione erano presidiate da truppe belligeranti che rendevano pericoloso il transito dei pellegrini. Necessitando di vie di comunicazione sicure e possibilmente lontane dagli avamposti bizantini, Re Astolfo avviò l’opera di riorganizzazione viaria e nel 749 donò il territorio di Fanano e di Sestola al cognato Anselmo. Questi, vestito l’abito monacale, fondò un monastero e un ospizio benedettino, indispensabili strutture di supporto in prossimità del crinale appenninico. Tre anni dopo, nel 752, Anselmo fondava un altro monastero a Nonantola. 
Nonantola divenne il nodo del nuovo complesso viario e la strada che collegava i due monasteri benedettini fondati da Anselmo assunse il nome di Via Romea Nonantolana, ed entrò a far parte dei Cammini della Luce.
 
Iscrizioni presso l'accompagnatore  

2016-04-30 via Romea N. O. I tappa

Vedi volantino

 download

 

Luogo Pianura e colline modenesi
Contatto Segreteria sezionale via Stalingrado n° 105 - tel. 051.234856
Accompagnatore:
AE Giordano Belluzzi
349 1531039 giordano.belluzzi@gmail.com

Questo Sito utilizza solo cookie di tipo tecnico. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information