Calendario eventi

(E) LE COLLINE D'INVERNO 2016-17
Domenica, 12. Febbraio 2017, 09:00
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Visite : 428

 

 

Per questa domenica vi proponiamo una nuova camminata nelle Colline d'Inverno 2016/17. Contiamo anzi di potervi via via proporre un'uscita di Colline d'Inverno in ciascuno dei prossimi fine settimana (la domenica o il sabato) sino ad inizio marzo. Cosa sono le Colline d'Inverno?

 

Come le escursioni oramai tradizionali del programma Le colline fuori della porta realizzato da anni assieme alla Fondazione Villa Ghigi, e che anche per il 2017 riproporremo in bella stagione, pure queste di ora saranno escursioni libere, gratuite ed aperte a tutti, senza necessità di prenotazione: basta presentarsi puntualmente al luogo indicato per il ritrovo.        

A questo proposito vogliamo specificare che esse si affiancano alla normale programmazione che ogni Associazione aderente alla Consulta Escursionismo propone ai rispettivi soci, secondo il taglio che è proprio a ciascuna. Questo per dire che ce n'è per tutti i gusti e sicuramente chi ancora non sia associato ad alcuna di esse potrebbe trovare quel che fa per lui.    

 Ed eccoci allora alla prossima uscita, incentrata sul colle più caro alla città e con prosecuzione meno nota. Infatti:

 

 

 

Domenica 12 febbraio 2017 (ore 9-13)
Lo scavalco del Colle della Guardia  (vedasi volantino allegato)


 

   Il colle della Guardia è lo sperone sopraelevato dove, in tempi relativamente recenti, è stato costruito il santuario della Madonna di S. Luca, ma la sua frequentazione risale al neolitico, quando l'area di Casalecchio era una palude invalicabile e chi voleva passare doveva attraversare il Reno a monte e scavalcare il colle. Il percorso segue le tracce neolitiche all' inverso salendo al santuario lungo il portico, per scendere nel versante destro del fiume sul percorso delle "Montagnole" fino alla Cà Bianca. Traversando sulla sponda sinistra mediante un ponte pedonale, si raggiunge il Lido seguendo gli argini.

 

Ore di cammino 3,30 escluse le soste – grado di difficoltà: facile – dislivello m 200 - possibili tratti scivolosi
                                           

 

 

Ritrovo: ore 9 davanti al bar Billi prima dell'arco del Meloncello (via Saragozza angolo via De Coubertin).

Termine escursione ore 13 circa a Casalecchio di Reno; per rientro in bus linea 20 per centro città.

 

 

 

  Consigli per i partecipanti  
L'escursione richiede una certa abitudine e un po’ di allenamento a camminare per qualche ora in salita e discesa su terreni sconnessi e a volte scivolosi o invasi dalla vegetazione. Servono scarponcini o pedule da montagna e non scarpe con suola liscia. E' poi utile portare con sé uno zainetto con berretto, guanti, giacca impermeabile, occhiali da sole, acqua e il necessario per un pranzo al sacco. Meglio indossare abiti robusti da campagna e vestirsi a strati, per potersi alleggerire o coprire all’occasione. In caso di pioggia particolarmente forte, o di neve, l'escursione si intende annullata, salvo se possibile recuperarla in qualche domenica disponibile, facendo circolare l’informazione attraverso siti web, email.  

Consulta Escursionismo Bologna

 

download pdf

  

 

Luogo San Luca
Contatto sede CAI di Bologna in via Stalingrado 105 tel: 051234856
Accompagnatore: Alessandro Geri cell. 331.5380768

(E)

Questo Sito utilizza solo cookie di tipo tecnico. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information