Condividi su facebook


Ciclo di passeggiate ed escursioni a cura di Fondazione Villa Ghigi e Consulta per l’Escursionismo di Bologna

Domenica prossima abbiamo in calendario un'altra - la penultima - delle escursioni che la nostra Consulta Escursionismo ha programmato assieme alla Fondazione Villa Ghigi nell'iniziativa Le colline fuori della porta, partita come ogni anno nel marzo scorso e che proseguirà sino a novembre (calendario completo leggibile nel volantino qui allegato, in distribuzione nei Quartieri e negli altri punti informativi del Comune di Bologna). VEDI IL PROGRAMMA COMPLETO

Sono, tutte queste, iniziative a carattere e finalità promozionali e di avvicinamento alla natura e ai luoghi vicini alla città.
Si tratta di passeggiate ed escursioni libere, gratuite ed aperte a tutti, senza necessità di prenotazione: basta presentarsi puntualmente al luogo indicato per il ritrovo, avendo prestato attenzione ai "Consigli per i partecipanti" qui riportati più sotto. 
A proposito delle escursioni proposte dalla nostra Consulta vogliamo specificare che esse si affiancano alla normale programmazione che ogni Associazione aderente alla Consulta Escursionismo propone ai rispettivi soci, secondo il taglio che è proprio a ciascuna. Questo per dire che ce n'è per tutti i gusti e sicuramente chi ancora non sia associato ad alcuna di esse potrebbe trovare quel che fa per se.  

Ed eccoci ora a parlare dell'escursione di domenica prossima:

Domenica 10 novembre  2019, ore 9 - 16  (vedasi l'allegato volantino specifico)

Dove la valle del Reno incontra la Pianura … 

Escursione che si sviluppa nella valle del fiume Reno e sulle colline attorno a Casalecchio. Partendo dalla Galleria Ronzani, dopo aver attraversato il Parco Rodari si risale la collina fino ad arrivare alla chiesa di Tizzano per  proseguire attraverso estesi vigneti, fino alla strada statale Porrettana. L'escursione quindi prosegue attraversando il Parco della Chiusa (Talon) per terminare nel centro di Casalecchio pronti ad immergerci negli odori e sapori della locale Festa di San Martino.

Ritrovo: ore 9,00 a Casalecchio di Reno davanti alla stazione ferroviaria di via Ronzani (sotto il portico della Galleria Ronzani - Bus linea 20/B) - Rientro dalla stessa località, stesso bus
 

Accompagna per la Consulta Escursionismo: l'associazione Madreselva.

Consigli per i partecipanti

 Le passeggiate sono percorsi più brevi e agevoli, analoghi a quelli organizzati molte volte nel Parco Villa Ghigi e nelle immediate vicinanze. Sono sufficienti scarpe comode e robuste e un ombrello (o una giacca impermeabile) in caso di tempo incerto. Le escursioni sono più lunghe e impegnative: richiedono una certa abitudine e un po’ di allenamento a camminare per qualche ora in salita e discesa su terreni sconnessi e a volte invasi dalla vegetazione. Servono scarponcini o pedule da montagna e non scarpe con suola liscia. È utile portare con sé uno zainetto con berretto, guanti, giacca impermeabile, occhiali da sole, acqua e il necessario per un pranzo al sacco. Meglio indossare abiti robusti da campagna, che resistano a rami e spine, e vestirsi a strati, per potersi alleggerire o coprire all’occasione.

In caso di pioggia particolarmente forte sia le passeggiate che le escursioni si intendono annullate. Come si è riusciti a fare a volte in passato si cercherà, se possibile, di recuperarle in qualche domenica disponibile, facendo circolare l’informazione attraverso siti web, email, telefoni e passaparola.

 Scheda escursione 19.10.19 via del Fantini in Colline fdp1

 

 

Scheda escursione 19.10.19 via del Fantini in Colline fdp2 

Ritorno

notizie

iscriviti

newsletter

                                        facebook

cav

scaff2

sulmonte

 
 
 
 
-

 Club Alpino Italiano - C.A.I Sezione di Bologna "Mario Fantin"

Login   Contatti   Privacy  Via Stalingrado 105 - 40128 - BOLOGNA tel. 051 234856 - www.caibo.it - segreteria@caibo.it CF: 80071110375     

Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti. “Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.” Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.